Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2011

descrivere senza parole

Hai forse torto sorella? ero convinta che Malta avrebbe riaperto le porte dell'espressione, invece non posso fare a meno di assistere stupita ad ogni giorno che trascorro qui. E Malta non è il Burkina. Ciò non toglie che è un'isola incantata. Dove le persone vivono una vita propria con propri modi di dire e di fare. Sono un miscuglio di tutto ciò che occidente ed oriente hanno creato. Hanno un orgoglio nazionale molto forte, forse perchè è l'unico modo per mantenere una propria identità. I Maltesi sono allegri e amano divertirsi. più di uno mi ha fermato per dirmi che sorrido sempre, e che per questo sono una straniera benvenuta. Forse perchè anche io vengo da un'isola posso capirli? Non che non mi facciano snervare, perchè sono lenti e superficiali nel lavoro, ma in fondo sanno che non è tutto nella vita.
E poi c'è il sole, fa caldo e tira vento. Ancora una settimana e dovrò lasciare quest'isola stupenda, solo con la voglia di poterci tornare quanto prima.
Per…

SE TU MI ADDOMESTICHI LA MIA VITA SARA' COME ILLUMINATA

Immagine
Da tre settimane in Italia e non ho scritto più una riga. Incontro ogni giorno persone che mi chiedono cose, come è stato il rientro, come sono stati questi tre mesi, cosa penso e tante altre cose. E io parlo, racconto cose, e magari non sono quelle che uno si aspetterebbe. E magari potrei anche condividerle con chi non mi incontra tutte queste cose, perchè questo è il senso del blog, e perchè è vero, tre mesi in Burkina sono una esperienza forte, che in qualche cosa ti cambia, forse. Ma poi c'è la vita, le persone e le situazioni, e certe volte incontri persone e succedono cose che ti tolgono il fiato e le vivi e basta, senza avere il tempo, o la voglia, di scriverle. Quindi per ora mi taccio, in attesa di ritrovare la parola.