Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2012

AFRICHE

Questo post ha bisogno di una premessa fondamentale: passare meno di cinque mesi in un posto nell'arco di due anni non fanno di me una conoscitrice di questo posto, non voglio passarmi assolutamente l'esperta, davanti a ogni frase mettete un "secondo me". Quelle che seguono sono solo le cose che mi girano per la testa dopo aver osservato e vissuto un posto per un pò meno di cinque mesi nell'arco di due anni.
Ci sono tante Afriche (come ci sono tante Europe, tante Italie, tante Toscane, tanti San Miniato e ovviamente anche tante Me, è la fiera delle banalità ma andiamo avanti).  C'è l'Africa dei bambini che ti guardano con gli occhi spalancati, delle donne con i figli al collo ed enormi contenitori d'acqua in equilibrio sulla testa, delle mutilazioni femminili e delle pratiche tribali, delle malattie endemiche, dei volti scavati dal sole, delle mani consumate dal lavoro, della polvere e del deserto.  Poi c'è l'Africa (un pò meno pubblicizzata ma e…