sabato 25 dicembre 2010

PENSIERINI NATALIZI

Nella piazza sotto casa il comune ha messo, come ogni anno, un albero di natale. Siamo in periodo di crisi e le decorazioni sono quello che sono. Per rendere l'atmosfera un pò più natalizia hanno attaccato al tronco del povero abete un amplificatore che diffonde da giorni musica varia. Qualche mente geniale ha deciso di mixare canzoni di Natale e di cartoni animati con la peggior musica tamarra da discoteca degli ultimi 10 anni. Speriamo che l'anno nuovo porti a questa persona un momento di ripensamento.

Perchè continuano a mettere i canditi nei panettoni?

La nostra famiglia non tiene in molta considerazione il Natale. Oggi per esempio passeremo la mattinata ad appendere quadri, dipingere pareti, spostare radiatori rotti e montagne di mattonelle.

Ho scoperto, con grande piacere, che i bambini giocano ancora col crystal ball, col das (che adesso è colorato) e con il pongo, non sono tutti succubi della playstation! Come l'ho scoperto? L'ho regalato per natale a mia sorella. Ha 27 anni ma ha gradito (spero).

Il Natale prevede la scelta tra due opzioni metereologiche: neve o sole. la pioggia non è assolutamente natalizia (babbo natale, mi senti??).