domenica 27 febbraio 2011

SEMPRE LA SOLITA

ok, sono la solita polemica, ma lasciatemi sfogare. stamani ho avuto una conversazione interessante con un tizio italiano che è qua di passaggio diretto verso zone dove si può cacciare. ha cominciato a lamentarsi del fatto che l'albergo fosse poco curato. per esempio le pareti delle camere avrebbero bisogno di una rimbiancata. io gli ho fatto notare che per gli standard del paese questo è extra lusso, basta uscire fuori per vedere dove vivono la maggior parte delle persone per rendersene conto. il simpaticone mi ha risposto che lo sa bene lui, com'è qua, perchè sono 30 anni che viene qua, da prima ancora che nascessi io (ma chi glielo ha detto quanti anni ho? a me la gente che mi tratta bruscamente come se fossi una bimbetta di 6 anni solo perchè sebro più giovane dei 30 che ho, sta cominciando a starmi un pò sulle scatole, detto francamente. non è questione di età, ma di rispetto del prossimo). ho preferito soprassedere, e me ne sono andata. perchè la prima cosa che mi è venuta in mente, è stata "ma se in trent'anni che vieni qua ancora non hai capito un tubo, non sarà il caso di preoccuparsi?".
in realtà avrei dovuto fargli notare che se vuole pareti linde, siepi tagliate con il righello, servizio in camera 24 su 24, ouaga è piena di alberghi lussuosissimi, che ti fanno dimenticare di essere in africa. davvero, sembra di entrare in una dimensione parallela, come se una porta magica ti portasse a parigi. costano anche come se tu fossi a parigi. altrimenti ci sono sistemazioni come questa dove mi trovo, che costano infinitamente meno, pur mantenendo certi standard europei, come il bagno in camera e le pulizie giornaliere, ma che ti inseriscono un pò più nella realtà di questo paese. è vero, le pareti avrebbero bisogno di una rinfrescata di colore, le siepi sono un pò selvatiche, a volte non c'è acqua calda, quando tolgono la corrente si rimane al buio perchè non c'è il generatore, e quando la cuoca dopo cena va a casa chiude la cucina e se non avete preso l'acqua per tempo è un problema (anche se poi c'è sempre qualcuno che si offre di andare a prenderla in motorino). dipende tutto dai motivi che ti spingono qua.
torno quindi alla domanda di sempre: ma che accidenti ci sei venuto a fare qua??? ah, giusto, per cacciare...