mercoledì 12 ottobre 2011

ATTESE

Direi che per quest'anno possiamo salutare l'estate e il caldo.
Comincia il tempo dei maglioni, delle foglie gialle, della nebbia mattutina e dei piedi freddi. Arriva anche il tempo delle pere cotte con cannella e chiodi di garofano a cena, del camino acceso, e dei pigiamoni antistupro. 
Lo so che tra qualche mese, o addirittura tra qualche settimana non sarò più della stessa opinione, che anelerò al caldo e all'estate, ma per i prossimi giorni aspetterò il freddo con trepidazione e spererò addirittura in un bianco Natale!!