sabato 9 maggio 2015

Nuovi arrivi

Da un paio di mesi la nostra casa ha accolto una nuova arrivata.


Da un paio di mesi ci svegliamo alle 5 del mattino tutti i giorni con una pallottola di pelo che balza sul letto e inizia a annusarci la faccia, mordicchiarci i piedi, miagolare con il tono che dice "oh, sveglia, è ora di giocare, giocare, giocareeeeeeee", perché tu vaglielo a spiegare che il sabato e la domenica la sveglia non suona, e che comunque se uno si sveglia alle 5 una mattina perché ha un treno da prendere non è che poi da quel giorno in poi si sveglierà sempre alle 5.

Da un paio di mesi il 50% delle nostre conversazioni riguarda il cibo/la cacca/il pelo/la crescita del gatto. Inizio a capire i neo-genitori...

Da un paio di mesi se ti siedi su una poltrona (se ti lascia sedere su una poltrona) ti alzi ricoperto di peli.

Da un paio di mesi la sera verso le 10 siamo tutti e due accucciati per terra a fare versi come scemi e a lanciare palline esultando se gli corre dietro.

Da un paio di mesi faccio sempre tardi a tutto, perché proprio mentre sto uscendo di casa, fa qualcosa di tremendamente buffo o tenero o divertente che non puoi non fermarti per farle una coccola o giocare con lei.

Da un paio di mesi quando torno a casa stanca, magari con un pò di giramento di scatole, me la ritrovo per le scale di casa che mi guarda come per dire "oh, eccoti, lo sapevo che tornavi per giocare e farmi le coccole!".

Da un paio di mesi quando lavoro al computer a casa, lei si sistema sulla mia sedia dietro il mio sedere (sì, mi tocca stare in pizzo in pizzo alla sedia, ma su un'altra sedia non funziona), e si fa delle ronfate epiche, per svegliarsi ogni tanto, darmi una capatina, prendersi due coccole e rimettersi a dormire.

Ebbene sì, da un paio di mesi il suo piano diabolico di conquista di casa nostra (e poi del mondo) sta funzionando a meraviglia.






* Per chi se lo chiedesse è un gatto siberiano, perché Pier è allergico ai gatti e questa razza in particolare è considerata ipoallergenica (andatevelo a leggere qua se vi interessa).